Salute e sport

Quando il russare è un rischio per la vita stessa

Quando si parla del russamento, quasi tutti negano allo stesso modo – fanno un cenno con la mano e dicono qualche battuta sul conto di questo faticoso e rumoroso suono. Le persone stesse che russano non lo considerano un problema di salute, ma solo un atto comune di cui vergognarsi. Solo coloro che sanno davvero cos’è l’apnea nel sonno e quanto è pericolosa, sono consapevoli anche della serietà di tale problema. Per tale ragione gli esperti avvertono e fanno appelli affinché al problema venga prestata maggiore attenzione e affinché vengano trovati adeguati rimedi per non russare.

„L’interruzione della respirazione nel sonno, nota come apnea da sonno, è in realtà il più grande incubo di coloro che russano, in maniera particolare degli uomini che rischiano maggiormente. L’interruzione di flusso dell’ossigeno può essere la causa della pressione alta del sangue e delle malattie cardiovascolari, che sono note anche come le più frequenti cause di decesso. Perciò consiglio a tutti coloro che russano di cercare aiuto prima che sia troppo tardi, visto che il russare può essere evitato se si sta attenti in tempo di questo problema sempre più diffuso“, raccomanda Maria Grimaldi, esperto per i disturbi del sonno.  

L’apnea più pericolosa del fumo e dell’obesità?

Le ricerche hanno dimostrato che il gruppo a rischio per malattie cardiovascolari è costituito da uomini sopra i 40 anni, soprattutto quelli che russano. In tale modo il russare, più precisamente l’apnea da sonno, è diventato un pericolo maggiore per la salute del fumare, dell’obesità e persino del colesterolo, sostengono gli scienziati di Detroit, che hanno effettuato la ricerca menzionata.  In tale ricerca sono stati seguiti 913 pazienti di età tra i 18 e i 50 anni di vita nel periodo di sei anni. E’ stato notato che tra coloro che russano vengono sviluppati dei pericolosi cambiamenti nell’arteria carotidea, a differenza dei partecipanti che non russavano.  

In base alle loro conclusioni, cui sono giunti attraverso i risultati della ricerca pubblicata, il russare porta all’indurimento dei vasi sanguigni che forniscono l’ossigeno al cervello. Inoltre, ciò può portare all’arteriosclerosi oppure ad altre malattie vascolari, in modo particolare all’infarto e all’ictus che non d rado hanno l’esito fatale.

Per tale ragione gli scienziati sottolineano l’importanza del precoce riconoscimento e trattamento dell’apnea. Per fortuna oggi esiste un grande numero di trattamenti e di rimedi per non russare. E, se vengono scoperti e riconosciuti i sintomi, anche piccole abitudini quotidiane possono migliorare in modo significativo la salute e ridurre il rischio di problemi seri.

Questi sintomi indicano che avete bisogno di rimedi per non russare

Il russare a tutta voce di sicuro non passerà inosservato – sveglierà o la persona che russa oppure il partner e i coinquilini. Ma cosa succede con quei sintomi nascosti che non notiamo? Per esempio le brevi interruzioni della respirazione durante il sonno sono uno dei sintomi dell’apnea che è difficile riconoscere. Tuttavia, sebbene si tratti di interruzioni brevi che non ti sveglieranno dal sonno, in ogni caso ne sentirai le conseguenze al mattino dopo il risveglio. Quindi, ogni giorno fai attenzione se hai qualcuno dei seguenti sintomi: stanchezza, privazione del sonno, spossatezza anche dopo aver dormito abbastanza. Un sintomo frequente di apnea è il risveglio con la bocca secca e la gola infiammata, così come i mal di testa mattutini che sono uno degli indici più precisi dell’apnea.

L’apnea può provocare problemi di concentrazione, sensazione di depressione, cattivo umore. Spesso le persone con dei disturbi da sonno sono di pessimo umore senza una ragione durante il giorno e non riescono a compiere normalmente le proprie attività quotidiane. Tali persone hanno anche una memoria peggiore, imparano con difficoltà e perdono la concentrazione molto velocemente.

Se il tuo partner e coinquilini si stanno già lamentando del tuo forte russare, allora assolutamente devi fare attenzione se hai qualche altro sintomo tra quelli elencati. Se ti riconoscerai in più di tre sintomi, è ora di andare dal proprio medico e di trovare dei rimedi per non russare. E ricorda, le persone con l’apnea non diagnosticata rischiano maggiormente di soffrire il diabete, infarto o ictus!

Problemi e disturbi che causa l’apnea

Se ritieni ancora che il russare non sia un problema serio, di certo ti interesserà quanto segue. Infatti, le persone il cui russare è provocato dall’apnea, hanno il 40% di rischio in più di decesso prematuro dei loro coetanei che non russano!  

Oltre a poter essere la causa del diabete, infarto e ictus, che abbiamo già menzionato, non di rado porta ai seguenti problemi:

Obesità – In mancanza di buon sonno di qualità, la carenza di energia si riflette sull’organismo con un maggiore appetito. Per lunghi periodi ciò significa che molto presto prenderai dei chili in più.

Problemi sessuali – La ricerca effettuata sugli uomini di maggiore età ha svelato che la potenza del loro russare è collegata con un livello più basso della loro soddisfazione sessuale. Le persone che russano hanno meno desiderio di rapporti intimi e il loro libido è più basso.   

Aritmie – Il ritmo cardiaco anormale può essere la causa dell’insufficiente fornitura di ossigeno, tipico per coloro che russano.  

Problemi psichici –  Degli improvvisi cambiamenti di umore e la depressione sono le principali caratteristiche delle persone che dormono male o insufficientemente. Più a lungo siamo privati di un buon riposo, maggiore è il rischio di seri disturbi psichici, compresa la depressione maniacale e la schizofrenia.

Divorzi – Un divorzio su quattro è collegato alle notti in bianco a causa del russare. A seguito della mancanza del sonno e del frequente malumore, esaurimento e stanchezza, viene persa l’intimità tra i coniugi, sono più frequenti le liti e i divorzi.  

Pessima qualità di vita– Il russare incide sulla qualità di vita in generale poiché i sintomi che provoca ci impediscono di godere delle cose che amiamo, sicché persino le cose semplici, come la cura di sé, diventano molto faticose.

Post simili: